Impianti di risalita in liquidazione  Pian delle Betulle spera nella Cuccher
Margno - Corsa contro il tempo per assegnare la gestione della seggiovia

Impianti di risalita in liquidazione

Pian delle Betulle spera nella Cuccher

La società Ultimaora dà forfait

senza un gestore è a rischio la stagione dello sci

Corsa contro il tempo per cercare di garantire l’apertura degli impianti da sci del Pian delle Betulle.

La società Ultimaora si è messa in liquidazione volontaria a seguito della delibera dell’assemblea di propri soci e gli impianti di proprietà comunale sono senza un gestore.

Sta però nascendo una nuova società la “Cuccher ski” che potrebbe rilevare tutto.

Un gruppo di giovani di Margno, Casargo e Crandola animati da sogni, speranze ed un pizzico di follia ha deciso intraprendere l’avventura con una buona dose di entusiasmo per far proseguire l’attività delle piste che raggiunge i sessant’anni proprio nel 2017.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA