Fenile, gioiello contadino da salvare  Bellezze italiane, appello al governo
Una panoramica di Fenile: probabilmente, l’oblìo è stato la sua salvezza (Foto by Foto Sandonini)

Fenile, gioiello contadino da salvare

Bellezze italiane, appello al governo

TremenicoIl Comune candida il recupero

della località per l’elenco delle opere prioritarie

Nell’ambito dell’iniziativa bellezza@governo.it il comune di Tremenico, ha deciso di candidare al governo l’antico nucleo rurale di Fenile, simbolo di un’epoca storica in cui l’attività agricola e zootecnica permetteva il sostentamento e regolava la vita della popolazione locale.

Si tratta di un luogo poco conosciuto, a pochi chilometri dal lago, nel cuore della Valvarrone, che rappresenta però un patrimonio culturale e storico di inestimabile valore, perché racconta una parte della storia e della vita nelle montagne italiane, nei secoli scorsi.

Fenile (Fenil, in dialetto locale), è un unicum nel panorama alpino e prealpino lombardo ed è rimasto pressoché intatto sia nel suo insieme, che nei singoli edifici.

Si tratta di un vero e proprio paese sopra il paese: il borgo nasce infatti a monte dell’abitato di Tremenico ed è formato da stalle e fienili schierati in modo da sfruttare al meglio l’irraggiamento solare.

L’articolo su La Provincia di Lecco delll’8 giugno

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare