Casargo, pensionato rifugio di vandali  Il sindaco ordina la chiusura: «Inagibile»
Il vecchio pensionato per anziani abbandonato da 40 anni

Casargo, pensionato rifugio di vandali

Il sindaco ordina la chiusura: «Inagibile»

Da più parti è stata segnalata l’intrusione di sbandati all’interno del vecchio edificio Adesso un’ordinanza per vietare l’ingresso. Bisogna mettere in sicurezza la zona

La “Casa del pensionato” di Narro è stata dichiarata inagibile con l’ordinanza del sindaco Pina Scarpa.

Di per sé lo era già per conto suo, essendo abbandonato ed in decadimento da quarant’anni, dal 22 agosto 1977.

Necessità di tutelarsi

La novità del provvedimento sta nella necessità di tutelarsi da parte del comune di Casargo, che ne è il proprietario, dopo che da più parti è stato segnalato che ci sono persone che si introducono all’interno dello stabile.

«Le segnalazioni verbali di cittadini di Narro – dice infatti il sindaco Scarpa – evidenziavano la necessità di provvedere alla verifica delle condizioni del complesso immobiliare. Dal sopralluogo, è emerso che sono stati compiuti atti di vandalismo da parte di ignoti che hanno demolito in parte i tamponamenti delle aperture che, a suo tempo, l’amministratore comunale aveva fatto realizzare per impedire l’ingresso all’interno dell’edificio. Viene segnalata inoltre la presenza di soggetti che abitualmente entrano ed escono dall’immobile».

Leggi i particolari su La provincia di Lecco in edicola venerdì 19 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA