Capra orobica, chi sarà la regina?  Due giorni di sfilate e folclore
Casargo - La capra orobica, un vanto della Val Gerola

Capra orobica, chi sarà la regina?

Due giorni di sfilate e folclore

Casargo, in lizza ben 364 capi portati da 41 allevatori

In programma tante iniziative anche per i più piccoli

Al via questa mattina la ventisettesima edizione della Mostra regionale della capra orobica di val Gerola, la prima però gestita dall’Associazione regionale allevatori lombardi che ha preso il posto dell’Associazione provinciale allevatori di Como e Lecco.

Durante le prime ore del mattino arriveranno gli animali, 364 i capi di 41 allevatori, che saranno alloggiati nel tendone sul piazzale a lato del municipio.

Alle 9.30 inizieranno i laboratori per i bambini della scuole elementari con la fattoria didattica curata da Tecla Bertarini, con la mungitura ed il burro fai da te.

Alle 12.45 sarà illustrato in sala civica il progetto “Democapra”, a cura dell’Università degli Studi di Milano e di Aral che sarà presentato ufficialmente il 4 dicembre a Cornaredo, ed ha come obiettivo il miglioramento dell’allevamento e delle produzioni ad esso legate, in particolare per il settore delle capre da latte.

L’articolo completo con tutti gli appuntamenti sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA