Servizi sociali in rete  Un accordo territoriale
La firma dell’accordo tra i cinque Comuni

Servizi sociali in rete

Un accordo territoriale

Cesana, Bosisio, Rogeno, Suello e Annone progetteranno assieme nuove forme di assistenza col supporto dell’ufficio di Piano del Distretto di Lecco

È stato firmato lunedì, in municipio, l’accordo territoriale fra i Comuni di Cesana, Bosisio, Rogeno, Suello e Annone per «progettare insieme nuove forme di welfare», cioè interventi e servizi sociali «in rete», col supporto dell’ufficio di Piano del Distretto di Lecco.

Sei le aree di attività: la conciliazione tra famiglia e lavoro; adolescenti e giovani; riorganizzazione dell’assistenza educativa; riorganizzazione dei servizi sociali basilari; supporto alla popolazione fragile e non autosufficiente; interventi socio-occupazionali.

Cesana è capofila e il sindaco, Eugenio Galli, ha introdotto l’accordo – presenti tutti i colleghi o i loro delegati, oltre a una rappresentanza di Costa Masnaga – esprimendo la «gioia di concludere il mandato amministrativo con questo atto ufficiale, il quale pone le basi per un lavoro d’insieme, non certo visibile come tagliare il nastro di una scuola, ma che va nella direzione di fare il bene della gente; in questi anni, per me, la molla per andare avanti è stata proprio la soddisfazione di poter aiutare chi aveva bisogno».

Tutti i dettagli negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 17 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA