Scuole elementari di Suello  Palestra, ok a costi dimezzati
Le scuole elementari che presto potranno utilizzare la palestra direttamente collegata all’edificio

Scuole elementari di Suello

Palestra, ok a costi dimezzati

Il sindaco Valsecchi: «Scelta valida, ma penalizza ampliamenti della sede»

L’amministrazione ci ripensa, sulla nuova palestra delle scuole: il progetto, rivisto radicalmente, dimezza la spesa riportandola entro il tetto dei 450mila euro di spesa autorizzati dal Governo; le elementari avranno un’aula motoria, collegata all’edificio stesso, benché accessibile anche dai gruppi sportivi e dal resto della cittadinanza, da un ingresso laterale. La decisione è stata votata nell’ultima seduta del consiglio.

«La versione sottoposta in precedenza alla commissione Territorio – ricorda il sindaco, Carlo Valsecchi – ha presentato un conto inaspettato, nel passaggio dalla progettazione preliminare a quella di dettaglio: la stima è lievitata attorno ai 900mila euro, ponendoci di fronte alla scelta se attuare l’opera, con impianti innovativi che avrebbero poi permesso un notevole risparmio sulla spesa corrente del Comune ma impegnando, intanto, l’amministrazione attuale e le prossime a coprire l’investimento, alzando magari le tasse. Abbiamo deciso di fare un passo indietro o, meglio di lato: infatti – spiega Valsecchi - la scuola verrà dotata dell’aula, che sarà costruita sull’area verde retrostante, risparmiando così anzitutto la spesa (non da tutti condivisa) di smantellare e spostare il campetto polivalente, di recente costruzione. Dovremo rinunciare agli impianti innovativi e ci dispiace però, col nuovo progetto, andremo incontro ad altre sollecitazioni»: l’aula non sarà più staccata dalla scuola; gli alunni vi accederanno direttamente dall’atrio, senza sbalzi di temperatura o intemperie.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA