Operaio colpito da scarica elettrica  in azienda di Garbagnate  Profonde ustioni agli arti, è grave
I soccorsi intervenuti allo stabilimento “Mt” a Brongio

Operaio colpito da scarica elettrica

in azienda di Garbagnate

Profonde ustioni agli arti, è grave

L’infortunio sul lavoro alla “Mt” che produce componenti per motocicli. L’uomo portato in elicottero all’ospedale Niguarda

Si è salvato, ma ha riportato ustioni su parte del corpo, l’elettricista colpito sabato mattina, attorno alle 10.30, da una violenta scarica elettrica nella sede della ditta “Mt”. Lo stabilimento, situato in via Prandonici nella frazione di Brongio, produce componenti per motocicli e motocarri. L’infortunio sul lavoro ha avuto luogo durante le manutenzioni programmate proprio per ieri mattina in considerazione del fatto – stando a quanto è stato possibile apprendere – che il sabato l’attività produttiva è sospesa.

L’uomo, di 54 anni, è stato raggiunto da una scarica di corrente a 380 volt, che lo ha scagliato a una certa distanza dal macchinario sul quale si trovava impegnato. È rimasto sempre cosciente, ma le sue condizioni hanno ovviamente richiesto soccorsi pronti e mirati: pertanto, sul luogo dell’incidente è stato fatto intervenire l’elisoccorso, che ha trasportato il ferito all’ospedale milanese di Niguarda.

Leggete tutti i particolari sull’edizione di domenica de La Provincia

© RIPRODUZIONE RISERVATA