Occhi elettronici di ultima generazione  Vigileranno gli ingressi di sette comuni
La sala operativa della città di Lecco, dove si controllano le telecamere, ora in arrivo anche in Brianza

Occhi elettronici di ultima generazione

Vigileranno gli ingressi di sette comuni

Costa Masnaga, Bulciago, Molteno, Garbagnate, Rogeno, Bosisio e Nibionno uniti. Trentasette telecamere ad alta definizione per un costo di mezzo milione, presentazione il 19

Giro di vite contro i furti: i sette Comuni che fanno capo alla stazione dei Carabinieri di Costa Masnaga uniscono le forze per realizzare un servizio capillare di videosorveglianza.

Capofila del progetto il Comune di Costa Masnaga, a cui si sono aggiunti: Bulciago, Molteno, Garbagnate Monastero, Rogeno, Bosisio Parini e Nibionno. Il progetto verrà presentato alla cittadinanza il prossimo giovedì 19 maggio alle 20.30, al centro sociale masnaghese in via Mazzoni. Saranno presenti i rappresentati dei sette Comuni, oltre al comandante della Polizia Locale di Lecco, Franco Morizio, e i Carabinieri della stazione masnaghese.

A spiegare l’iniziativa è il sindaco masnaghese Sabina Panzeri, che ha seguito l’intero iter in prima persona. «Un progetto ambizioso, che tutti i sette Comuni hanno voluto fortemente realizzare per combattere la criminalità».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 12 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA