Il Consiglio di Stato  «No alla moschea»
L’ingresso della sede dell’associazione islamica “La rosa” in vicolo Sant’Agata

Il Consiglio di Stato

«No alla moschea»

Oggiono, respinto anche l’ultimo ricorso

dell’associazione “La rosa”

Altra vittoria in tribunale del Comune, sull’associazione culturale islamica “La rosa”: stavolta, l’ha ottenuta davanti al Consiglio di Stato e si profila, perciò, definitiva.

A darne notizia è il sindaco, Roberto Ferrari: «Il nuovo anno, per il Comune, è iniziato davvero bene - annuncia - abbiamo ottenuto il pronunciamento favorevole ora anche del Consiglio di Stato per il contenzioso sull’utilizzo dei locali di vicolo Sant’Agata, angolo via Cavour, impropriamente adibiti a moschea. Non solo: la controparte è stata condannata a rifondere al Comune 1.500 euro di spese legali, così risarcendo, almeno in parte, la collettività».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare