Beffa dal Consiglio di Stato   Addio al sogno Campus
Rogeno - Il polo scolastico da realizzare alle spalle del palazzetto affossato da ricorsi e ritardi

Beffa dal Consiglio di Stato

Addio al sogno Campus

Rogeno, spostata a giugno la decisione sull’appalto

Impossibile terminare il polo scolastico entro il 31 agosto

Un’altra mazzata dal Consiglio di Stato, probabilmente quella definitiva, sulle nuove scuole elementari di Rogeno finanziate dai fondi europei, tramite la Regione

Occorreranno altri tre mesi di attesa, prima dell’eventuale pronunciamento. Tuttavia, il termine ultimo assegnato per poter dimostrare all’Europa di avere sovvenzionato una scuola ultimata, collaudata e interamente pagata, è il 31 agosto 2017.

Ribattezzato «campus», il polo previsto alle spalle del palazzetto sportivo è ostaggio di un contenzioso che si sarebbe dovuto risolvere nell’udienza fissata nei giorni scorsi.

«Invece – racconta il vicesindaco, Ambrogio Ratti – la decisione dei giudici è stata di rinviare: l’udienza è stata aggiornata al prossimo giugno, per dare ulteriore tempo ai tecnici di effettuare e depositare la perizia».

Il sindaco Antonio Martone è lapidario e sarcastico: «Abbiamo finalmente capito perché l’Italia non beneficia dei finanziamenti europei: quando li ottiene, o li perde, o non riesce a spenderli».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA