Osnago, i freni vanno in tilt   Camion contro auto, quattro feriti
La Peugeot 308 semidistrutta dopo l’incidente

Osnago, i freni vanno in tilt

Camion contro auto, quattro feriti

Paura per una famiglia ma nessuno è in gravi condizioni

Spettacolare incidente questa sera alle 19,30 tra un camion e un’auto alla rotonda lungo la provinciale 342 all’incrocio con via Olivetti, poco prima del cavalcavia della ferrovia.

Si è temuto il peggio per una famiglia, madre e figlia, rispettivamente 49, 40 e 17 anni, che è stata centrata in pieno da un camion che ha imboccato contromano la rotonda.

Sono tutti e tre ricoverati in ospedale ma le loro condizioni, che sembravano molto serie vista la violenza dello scontro, si sono per fortuna rivelate meno gravi del previsto. C’è stata un’enorme mobilitazione di mezzi e soccorritori, con quattro ambulanze, due automediche e addirittura erano stati allertati due elicotteri. Sul posto sono intervenuti due mezzi dei Vigili del fuoco di Merate per liberare la famiglia che era rimasta incastrata tra le lamiere contorte dell’auto, mentre l’autista del camion è stato soccorso in stato di choc.

Stando a quanto raccolto, pare che l’impianto frenante del mezzo pesante non rispondesse più e, piuttosto che tamponare le auto in colonna, il conducente abbia quindi sterzato a sinistra vedendo la rotonda vuota, imboccandola contro mano. Dal senso opposto proveniva però la vettura con a bordo la famiglia, che è stata centrata in pieno dal camion e sbattuta contro un palo della luce che è stato divelto.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 11 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA