Nuova palestra della scuola Manzoni  I progettisti si sfidano a colpi di idee
Merate - L’attuale palestra è in pessime condizioni: ristrutturarla costerebbe troppo

Nuova palestra della scuola Manzoni

I progettisti si sfidano a colpi di idee

Merate, tre settimane di tempo

per partecipare al concorso del Comune

Un concorso di idee incentrato sulla nuova palestra che dovrà sorgere a servizio della scuola media “Alessandro Manzoni”.

Come già in altre occasioni, Palazzo Tettamanti ha deciso di ricorrere a questo strumento per individuare la soluzione progettuale migliore che dovrà poi essere messa a gara e realizzata in un secondo tempo.

Attraverso la stazione unica appaltante della Provincia di Lecco, l’assessorato ai lavori pubblici guidato da Giuseppe Procopio ha fatto partire il concorso per la progettazione della palestra, pubblicato dalla Provincia di Lecco, il cui costo stimato si aggira attorno ai 650 mila euro.

L’edificio andrà realizzato nello stesso punto in cui si trova quello vecchio. Alla luce della normativa antisismica, a Merate hanno ritenuto che la demolizione dell’edificio esistente fosse economicamente più vantaggiosa rispetto alla sua messa in sicurezza.

Per la presentazione dei progetti, gli interessati, anche sotto forma di raggruppamento di professionisti, hanno a disposizione ancora tre settimane di tempo.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA