Incrocio killer, semaforo più vicino  La Regione dice sì al finanziamento
Il punto dove Enrico Brivio venne investito e ucciso nel settembre 2016 mentre attraversava sulle strisce

Incrocio killer, semaforo più vicino

La Regione dice sì al finanziamento

Verderio, l’impianto verrà collocato

dove a settembre un anziano venne travolto sulle strisce

Ecco il semaforo all’incrocio tra via Principale, via Sant’Ambrogio, viale dei Municipi, via Fontanile, a Verderio, con tanto di impianto di illuminazione dei passaggi pedonali. Verrà collocato proprio nel punto dove 10 mesi fa venne investito mortalmente Enrico Brivio, 86 anni, mentre attraversava le strisce pedonali.

L’amministrazione comunale ha approfittato del “Piano nazionale di sicurezza stradale” approvato l’agosto scorso dalla Regione Lombardia per chiedere dei finanziamenti ed ha ottenuto 26.371 euro di contributi a fondo perduto, pari al 60% dell’importo a base d’asta.

Il Comune ha poi deciso di ampliare il progetto incaricando l’architetto Giampaolo Cagliani di Olgiate Molgora, e decidendo la spesa complessiva di 100 mila euro. Ora il progetto è stato approvato in via definitiva e mancano soltanto la gara e l’esecuzione dei lavori, che in parte riguarderanno anche l’incrocio fra via Principale e via Gramsci.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA