Giornata di primavera del Fai  A Oggiono e Calco migliaia di visitatori
Visitatori in attesa davanti a Palazzo Prina , una delle mete preferite di un’intensa domenica

Giornata di primavera del Fai

A Oggiono e Calco migliaia di visitatori

Presi d’assalto battistero, Sant’Eufemia e Palazzo Prina. A Calco grande affluenza nelle quattro ville aperte al pubblico

Strabiliati, gli organizzatori delle “Giornate di primavera 2017” del Fondo per l’ambiente “Fai”, hanno assistito all’invasione di Oggiono e Calco da parte di migliaia visitatori, richiamati dalle mete prescelte dalle delegazioni di Lecco e di Merate: tesori di architettura e arte aperti al pubblico, con la collaborazione delle associazioni. Molte gettonate anche la Villa Sironi e Villa Donegana.

Grande soddisfazione anche per il nuovo Fai di Merate, guidato da Marcella Mattavelli. A Calco infatti ottomila visitatori hanno visitato villa Calchi, villa Vescogna, villa Moriggia e villa Meda.

Leggete tutti i particolari nei servizi sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA