Cernusco, ladri ancora  in via Monza   derubano una coppia
La palazzina di via Mauri visitata dai ladri domenica sera

Cernusco, ladri ancora in via Monza

derubano una coppia

Nuovo episodio nella stessa via della rapina I proprietari erano fuori e hanno visto la luce accesa Tentativo di furto anche a Osnago da Perego Tende

Non c’è tregua, la zona di via Monza è stata presa di mira dai ladri ancora una volta, esattamente a 24 ore di distanza dal furto degenerato in rapina avvenuto nella casa di via Parini, che di via Monza è una traversa.

Si sono spostati più a nord

Questa volta si sono spostati poco più a nord, alla fine del rettilineo della strada, prima delle note “Case Rosse”.

Sono entrati nella palazzina al civico 27 nella prima serata di domenica, e per fortuna questa volta non c’è stato contatto per gli occupanti. L’abitazione è occupata da una coppia, marito e moglie, che nel pomeriggio di domenica erano usciti lasciando la casa con le imposte di una finestra al primo piano aperta.

Pensavano di rientrare abbastanza presto ma hanno tardato e sono arrivati solamente verso le 22, si sono subito accorti che qualcosa non andava perché hanno visto le luci accese. Piuttosto che rischiare un incontro come era accaduto la sera precedente ad alcuni membri della famiglia Poggi, hanno preferito aspettare in strada dopo aver chiamato il 112.

Quando la pattuglia è arrivata i carabinieri sono saliti nell’appartamento, hanno trovato tutto sottosopra ma nessuna traccia dei ladri. Nel frattempo i padroni di casa hanno avvisato i referenti del gruppo di controllo di vicinato Cernusco Sicura.

I ladri sono arrivati all’appartamento scalando probabilmente un tubo del gas e arrampicandosi, qui hanno scassinato la finestra ed una volta all’interno hanno frugato in tutto l’appartamento. Hanno trovato qualche gioiello, catenine in oro, degli anelli, di modesto valore monetario ma di alto valore affettivo, perché ricordi di famiglia.

Non è stato l’unico episodio avvenuto nella parte bassa del meratese, perché anche ad Osnago i ladri hanno colpito, e si tratta probabilmente degli stessi che hanno derubato l’abitazione di Cernusco.

Saliti sul tetto

Hanno preso di mira il negozio Perego Tende, che si trova lungo la provinciale 342 all’altezza della rotonda del Decathlon, il colpo deve essere avvenuto attorno alle 19, con i delinquenti che sono saliti su una porzione di tetto per raggiungere i serramenti del primo piano e qui forzare una persiana. Hanno fatto scattare l’allarme ed il proprietario si è precipitato sul posto assieme ai Carabinieri di Merate ed alle guardie giurate. E’ stato rilevato il tentativo di furto. A Barzanò invece è stata derubata un’anziana residente in via Paladini. Un finto tecnico dell’acquedotto l’ha convinta a mettere soldi e gioielli in un sacchetto ed è fuggito col bottino..

© RIPRODUZIONE RISERVATA