Caso di epatite A a scuola  Vaccinazione per 120 alunni
Viganò - Il caso è trattato dall’ospedale Manzoni di Lecco

Caso di epatite A a scuola

Vaccinazione per 120 alunni

La malattia è stata contratta da un bambino

che frequenta la primaria di via Pineta a Sirtori

Vaccinazione di massa contro l’epatite A alla primaria di Sirtori per studenti, insegnanti e operatori scolastici dopo che si è saputo che un alunno aveva contratto la malattia.

La scoperta risale a lunedì quando i medici dell’ospedale Manzoni di Lecco hanno capito che un bambino di 8 anni che frequenta la scuola di via Pineta a Sirtori stava male proprio perché aveva contratto il virus.

Immediatamente, hanno trasferito il piccolo nel reparto malattie infettive. Quindi, hanno contattato l’Ats (Agenzia di tutela della salute), in modo da attivare i protocolli per evitare un’epidemia tra i compagni di scuola.

Individuato l’istituto frequentato dal bambino, nella giornata di ieri, in seguito anche a un colloquio con il sindaco Davide Maggioni, l’Ats ha deciso di proporre a tutti i 120 bambini che frequentano il plesso, ma anche agli insegnanti e agli operatori scolastici che vivono a stretto contatto con gli alunni, la possibilità di vaccinarsi contro il virus dell’epatite.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA