Casatenovo, il vetro è blindato  Fallito l’assalto alla gioielleria
La saracinesca danneggiata alla “Colombo” di piazza Mazzini

Casatenovo, il vetro è blindato

Fallito l’assalto alla gioielleria

Due uomini hanno cercato di sfondare

l’ingresso del negozio con una mazza

Un tentativo di spaccata appena la gioielleria ha chiuso, sotto gli occhi della gente. Due balordi ieri poco dopo le 19 hanno cercato di sfondare a colpi di mazza una delle vetrine della gioielleria Colombo di piazza Mazzini, proprio nel centro storico di Casatenovo.

Erano evidentemente dei principianti, sia per l’orario scelto per colpire sia per il modo in cui hanno agito. Sono arrivati con il casco in testa a bordo di uno scooter, a quanto pare di colore grigio, e si sono portati dietro una mazzetta da qualche chilogrammo occultata in un sacco della spazzatura. Hanno parcheggiato a poca distanza dalle vetrine, quando ancora la piccola piazza Mazzini vedeva qualche passante e frequentatori dei due bar che vi si affacciano. Forse speravano che l’incipiente nevicata li nascondesse e la loro presenza non venisse notata. Ma non è andata così, hanno sollevato la saracinesca della vetrina a fianco dell’ingresso, per circa un metro, poi hanno cercato di sfondare la vetrata della gioielleria con la mazza. Tentativo improbabile, visto che si tratta di un vetro blindato.

Fatto sta che hanno richiamato l’attenzione di alcuni passanti e perfino di qualche residente che si è affacciato alla finestra ed ha iniziato ad urlare. I due balordi, colti in flagranza, hanno preferito desistere e se ne sono andati di gran carriera abbandonando sul posto il martello, mentre venivano avvisati i carabinieri. Un cittadino ha annotato il modello ed il numero di targa dello scooter e li ha forniti ai militari, che ora stanno cercando di rintracciare i due malviventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA