Cagnolina sbranata  da un Rottweiler
Un Rottweiler, il molosso che ha azzannato una cagnolina Merate (foto d’archivio)

Cagnolina sbranata

da un Rottweiler

Orrore a Merate. Un incrocio di Rottweiler, in pre affido da pochi giorni, nel pomeriggio di mercoledì attorno alle 17 ha azzannato un esemplare femmina di Jack Russel di 6 anni che poi purtroppo è morto. E’ accaduto nell’area riservata ai cani al Parco delle Piramidi sotto gli occhi di numerosi padroni di animali che portano tutti i giorni i loro animali nello spazio riservato per farli correre e giocare.

Il molosso ha aggredito per 3 volte la cagnolina, mordendola e scuotendola, lei si è sottomessa ed ha cominciato a guaire, cercando di scappare: «A quel punto è scattato l’istinto predatorio e l’ha rincorsa, l’ha azzannata e le ha provocato varie ferite ed emorragie interne. L’abbiamo operata e sembrava farcela, ma alcune ore dopo l’operazione, ancora sotto l’effetto dell’anestesia, non ce l’ha fatta», racconta la dottoressa Elena Veronese, dello studio omonimo che gestisce assieme alla collega Gullotta e si trova in viale Cornaggia a Merate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA