Banda della cassaforte  Il sospetto di un basista
Montevecchia - Il complesso di via Bassa del Poggio dove è avvenuto il furto

Banda della cassaforte

Il sospetto di un basista

Montevecchia, i ladri hanno cercato di smurare il forziere a colpi di mazza

ma sono stati messi in fuga dai vicini

In pieno giorno, a colpi di mazza, hanno cercato di smurare una cassaforte.

Ma sono stati messi in fuga con un magro bottino dall’intervento dei vicini, radunatisi nel giardino in seguito all’incredibile frastuono che arrivava da una delle trentasei villette che si trovano nel complesso di via Bassa del Poggio al civico 9 di Montevecchia.

L’ennesimo sfrontato assalto risale alle 18.30 di lunedì. Su tutta la zona incombe una nebbia fittissima. La visibilità è ridotta a zero. I malviventi però non vanno a caso e sanno perfettamente dove colpire. Come se qualcuno li informasse in anticipo su quali sono le case dotate di cassaforte, dove è maggiore la probabilità di un pingue bottino.

L’articolo completo con i dettagli e le interviste sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA