Elezioni comunali nel Lecchese  L’elenco di tutti i nuovi sindaci
Le operazioni di voto, in uno dei seggi di Olginate nella sede delle scuole medie

Elezioni comunali nel Lecchese

L’elenco di tutti i nuovi sindaci

I risultati della consultazione con i primi cittadini. QUI I RISULTATI COMUNE PER COMUNE

LECCO

Da Colico, il più grande, a Morterone, il più piccolo, in ventuno Comuni della provincia di Lecco si è votato per il nuovo sindaco.

A Colico il nuovo sindaco è Monica Gilardi (Noi per Colico) che dopo un lungo testa a testa ha prevalso su Alfonso Curtoni (Colico Insieme) con le percentuali di 31,51% contro 30,59%. QUI I RISULTATI COMUNE PER COMUNE

E a Sirtori poco prima delle 22 è stato raggiunto il quorum per poter procedere all’elezione appunto del sindaco, che in questo caso è Davide Maggioni con 1.073 voti

A Morterone invece è ufficiale l’elezione di Antonella Invernizzi con 15 voti di preferenza (2 schede bianche)

A Crandola Valsassina è stato eletto Matteo Manzoni (Civica I nostri monti) con il 65.62%

A Sueglio vince Simona Monica Cantini Cantini (Civica Sueglio 2001) con il 79,68%

A Nibionno il sindaco è Claudio Usuelli (Civica Nibionno protagonista) unico candidato con 1444 voti

A Pescate è eletto Dante De Capitani (Civica Pescate per la libertà), riconfermato primo cittadino con il 66,92%

A Perledo vince Fernando De Giambattista (Civica Lista De Giambattista) con il 59,39 %

A Cernusco Lombardone vince Giovanna Rezzoli De Capitani (Civica Insieme per Cernusco) si è imposta con il 46,39% riuscendo ad avere la meglio su Toto Gennaro di Identità e Futuro nostro Cernusco che ha chiuso con il 39,66%

A Montevecchia vince Franco Carminati (Civica Montevecchia Insieme) ha vinto dopo un testa a testa superando Cristina Penati con la lista Siamo Montevecchia con 49,31% contro 47,60%

A Garlate il sindaco è Giuseppe Conti (Civica PaeseVivo) con il 77,42%

A Cesana Brianza vince Alfonso Eugenio Galli (Civica Cesana 2.0) ha vinto con il 54,73% battendo di pochi voti il candidato Pier Giuseppe Castelnuovo della lista civica Vivi Cesana con il 45,26%

A Barzanò ha vinto Giancarlo Aldeghi (Impegno Civico) con il 59,30% che si è imposto su Claudia Giuditta Ferrario (Lega Nord)

A Bellano una lotta a tre che è stata vinta dal candidato Antonio Rusconi (Civica Bellano Guarda Avanti) su Sandro Cariboni (Noi per Bellano) 34,04% e Giuseppe Scaccabarozzi (Bellano Bella) 26,11%

A Brivio il sindaco è Federico Airoldi di Brivio Rinasce con la percentuale con il 57,30%

A Cremeno Pier Luigi Invernizzi si è imposto con il 71,12 facendo vincere la sua lista Insieme per crescere

A Olgiate Molgora Giovanni Battista Bernocco (Olgiate Rinasce) ha vinto con il 57,86% delle preferenze imponendosi sul candidato Giuseppe Pino Brambilla di Uniti per Olgiate con il 42,13%

A Olginate Marco Passoni (Olginate 2020) l’ha spuntata d’un soffio su Riccardo De Capitani (Olginate si Cambia) con il 45,33%, terzo Vincenzo Petrelli (Sinistra e costituzione) con il 7,87%

A Santa Maria Hoè Efrem Brambilla (Civica Una speranza per Santa Maria Hoè) si è imposto con il 75,88%

A Varenna Mauro Manzoni (Civica Vivere Varenna) è il sindaco con il 58,92% dei voti, ha superato Paolo Ferrara (Uniti per Varenna) che si è fermato al 41,07%)

A Viganò Fabio Bertarini (Civica Viganò il sindaco di tutti) ha vinto con il 48,43% delle preferenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA