Ricerche di un giovane nel lago  Ma era un falso allarme
Le ricerche in serata (Foto by Sandro Menegazzo)

Ricerche di un giovane nel lago

Ma era un falso allarme

La pilotina dei vigili del fuoco e il 118 questa sera alla spiaggia dell’Orsa per la segnalazione di un giovane che si era lanciato in acqua: fortunatamente era solo un litigio fra fidanzati

Momenti di tensione questa sera sul lungolago all’altezza dell’Orsa per quello che si temeva fosse stato un gesto estremo da parte di un giovane ma era un falso allarme che però ha innescato le ricerche dei vigili del fuoco e del 118.

Un banale litigio tra due fidanzati: il giovane avrebbe minacciato di buttarsi nel lago e lei ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenute un’ambulanza, la pilotina del vigili del fuoco e un altro mezzo dei pompieri ma nell’arco di 30 minuti si è scoperto che si era trattato di un falso allarme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA