Ponte danneggiato sulla  Como-Bergamo Divieto di transito ai tir, colpa di un pirata
Il ponte della “Santa” che scavalca la Como-Bergamo a Bevera (immagine tratta da Google maps)

Ponte danneggiato sulla Como-Bergamo
Divieto di transito ai tir, colpa di un pirata

Un veicolo ingombrante ha lesionato l’arcata del ponte senza fermarsi. Subito il sopralluogo: divieto di transito ai mezzi superiori alle 33 tonnellate

Un altro ponte danneggiato nel Lecchese. E’ quello di Bevera di Sirtori a Barzago, sopra la Como-Bergamo, contro il quale ieri è finito un camion con una pala meccanica. Il mezzo pesante non si è nemmeno fermato e ha continuato la sua corsa. In seguito all’incidente è scattata un’ordinanza di limitazione del transito anche sulla provinciale 51 “della Santa”.

I camion oltre le 33 tonnellate di peso non possono più transitare nemmeno sulla Lecco-Casatenovo, dove il divieto vige per il cavalcavia della 342 tra Bevera e Sirtori.

Com’è noto, il limite delle 44 tonnellate era già stato imposto, dall’inizio dello scorso novembre, sui sovrappassi lungo tutta la statale 36, tra Nibionno e Lecco; peraltro, crollato il ponte di Annone il 28 ottobre, era seguita la chiusura di quello di Civate, ritenuto inadeguato a reggere l’impatto del traffico in cerca di viabilità alternativa.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 14 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA