Palpeggiava dipendenti  Arrestato esercente
Hanno indagato i carabinieri dopo le denunce delle dipendenti del locale pubblico

Palpeggiava dipendenti

Arrestato esercente

Viganò Brianza, provvedimento del Gip dopo indagini basate anche su testimonianze degli avventori

Un esercente di 42 anni residente nella Brianza meratese, è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale aggravata continuata, in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare.

L’indagine ha avuto origine da denunce presentate dalle parti lese nei primi giorni del mese di settembre, in base alle quali l’indagato avrebbe fatto in più occasioni delle avances, compiendo dei palpeggiamenti a danno delle tre dipendenti, anche in presenza di avventori, le cui testimonianze hanno avvalorato il quadro accusatorio.

L’arresto è avvenuto su provvedimento del Gip del Tribunale di Lecco. L’esercente è stato scortato nella sua abitazione, agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 30 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA