L’innovazione cambia passo    Sono 180 i progetti in corsa
Daniele Riva

L’innovazione cambia passo

Sono 180 i progetti in corsa

Tante piccole e medie imprese hanno aderito al bando Open innovation

La risposta del mondo imprenditoriale all’iniziativa è stata veramente importante: in 179 si sono candidati al progetto di open innovation «Ecosistema innovazione Lecco», promosso da Camera di Commercio e Regione Lombardia con il coordinamento scientifico del Polo lecchese del Politecnico di Milano, il supporto operativo dell’Azienda Speciale Lariodesk Informazioni, e la collaborazione di UniverLecco, del Consiglio nazionale delle ricerche e delle associazioni di categoria locali.

Un successo, dunque, soprattutto nel mondo delle piccole e medie imprese, se si considera che l’87% delle manifestazioni di interesse riguardano piccole aziende (di queste, il 45% sono microimprese).

Analizzando ulteriormente le candidature, la maggior parte dei progetti non supera la soglia dei centomila euro (82%), mentre il 69% delle imprese coinvolte dichiara di non aver mai sperimentato collaborazioni con università e centri di ricerca.

In questo senso l’obiettivo è stato centrato in pieno, perché l’iniziativa potrà rappresentare il canale attraverso il quale queste aziende entreranno definitivamente in contatto con i laboratori, le competenze e i saperi che il mondo della ricerca mette a disposizione dello sviluppo d’impresa. Un dialogo che può contribuire alla crescita delle imprese e di tutto il territorio.

Per quanto riguarda i settori delle imprese proponenti, protagonista il distretto meccanico con il 23% delle imprese del settore “fabbricazione di prodotti in metallo” a cui seguono con il 12% quelle della “fabbricazione di macchinari e apparecchiature” e con il 10% le imprese della “produzione di software e attività informatiche”. Alto anche il numero di aspiranti imprenditori: 27 le potenziali start-up innovative candidate.

«E’ un risultato che va oltre ogni aspettativa: gli obiettivi di target fissati con la stessa Regione in termini di partecipazione delle imprese sono più che raddoppiati – sottolinea il presidente della Camera di Lecco, Daniele Riva –. Una ulteriore dimostrazione della vitalità e della propensione al cambiamento, all’innovazione del nostro sistema produttivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA