La sicurezza sul lavoro   Un incontro di Inail e Ats
Enzo Mesagna, Cocopro dell’Inail

La sicurezza sul lavoro

Un incontro di Inail e Ats

La collaborazione tra imprese e lavoratori per migliorare pratiche e comportamenti

In occasione della Settimana europea per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, Inail (direzione territoriale di Lecco e Sondrio) e Ats Brianza, con la collaborazione del Comitato consultivo provinciale Inail di Lecco, i Consulenti del lavoro ed il Consiglio provinciale dell’Ordine di Lecco, organizzano oggi (giovedì 26 ottobre), alle 9.30, un seminario su “Sicurezza, insieme è meglio”.

Il convegno si svolgerà nella sala conferenze dell’Ats Brianza in corso Carlo Alberto 120 a Lecco.

L’evento è rivolto in particolare a datori di lavoro, Rls, Rlst, attori della sicurezza, consulenti del lavoro, sindaci dei comuni della provincia di Lecco.

La giornata sarà introdotta dai saluti di Enzo Mesagna, presidente del Cocopro (Comitato consultivo provinciale) Inail di Lecco. Seguiranno gli interventi di Moreno Cogliati, direttore della direzione territoriale Inail di Lecco-Sondrio (“Infortuni sul lavoro. La realtà del territorio lecchese”); Franco Frangi e Giuliana Saba del Servizio prevenzione sicurezza ambienti di Lavoro, Ats Brianza-Lecco (“La gestione degli infortuni e delle malattie professionali nel territorio di Lecco”); un funzionario amministrativo dell’Inail di Lecco (“Incentivi Inail alle imprese e il reinserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro: un’opportunità per tutti”); Giada Spizzirri, assistente sanitaria, responsabile progetto di promozione della salute Whp (World health promotion), Ats Brianza (“Whp: quando le aziende diventano protagoniste della salute dei lavoratori”). Chiuderà lavori la testimonianza di un’impresa lecchese nell’adozione del Whp.

«Questo convegno – afferma Enzo Mesagna – si inserisce all’interno della Settimana europea per la sicurezza nei luoghi di lavoro. Oltre all’incontro di oggi, per domani abbiamo organizzato un momento di riflessione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro alla scuola primaria e secondaria di Maggianico. Le classi quarta e quinta elementare e la prima media saranno coinvolte in un incontro che vuole sensibilizzare i bambini e i ragazzi su un tema molto importante per la loro vita futura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA