Il fair play di trasforma in beffa  Eliminate per un gesto di cortesia
Tutte per una, una per tutte. Ma contro il regolamento non basta

Il fair play di trasforma in beffa

Eliminate per un gesto di cortesia

Bulciago, le ragazze del volley Under 16 punite dopo aver accettato

di modificare la data di un match contro le pari età del Team Brianza

Concedono all’avversario di spostare l’ultima partita della prima fase della Coppa Under 16, ma non badano alla data del nuovo appuntamento (martedì 11), che è fuori tempo massimo rispetto al limite fissato dalla federazione.

Una leggerezza che ora le pallavoliste del Bulciago stanno pagando caro.

Bulciago e Volley Team Brianza, che da calendario avrebbero dovuto incontrarsi domenica, hanno infatti entrambe perso la partita a tavolino, e lunedì sono state punite con una sanzione di 50 euro a testa e tre punti di penalizzazione ciascuna.

Classifica alla mano, però, se il Volley Team Brianza (unione del Gruppo sportivo Barzaghese e della Pallavolo Nibionno) ha passato comunque il turno nonostante la “punizione”, la Polisportiva oratorio Bulciago è stata invece sorpassata dal Sant’Egidio di Lecco ed è rimasta fuori dal gruppo delle sei squadre che ora accederanno alla seconda fase.

Sul giornale in edicola, l’articolo completo con le interviste e i retroscena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA