Caso di legionellosi al centro sportivo  Impianto chiuso per una settimana
Cassago - Il centro sportivo di via Italia Libera (Foto by Lorenzo Perego)

Caso di legionellosi al centro sportivo

Impianto chiuso per una settimana

Cassago, le analisi dell’Ats hanno rilevato il batterio

«Iniziata la sanificazione, attività sospesa fino al 17 aprile»

Legionellosi al centro sportivo comunale di Cassago in via Italia Libera: è l’impianto che si trova di fronte al municipio, a fianco della palestra Pertini. La struttura è gestita dalla Sporting Club di Natale Bonacina.

Sono state le analisi effettuate dall’Ats di Lecco, il servizio di prevenzione medica, a rilevare la presenza del batterio della Legionella Pneumophila.

Sulla scorta dell’esito, l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere urgentemente le docce e gli spogliatoi della struttura.

«Dopo aver chiuso l’erogazione dell’acqua calda, ho avviato un ciclo di produzione di acqua calda nelle caldaie a 80 gradi, come primo intervento - fa sapere Bonacina - L’impianto è chiuso e tutto il centro resterà chiuso per la settimana prossima, dal 10 al 17 aprile, per fare l’intervento di sanificazione».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA