Varenna. Le atmosfere   e i colori dei quadri naif
Uno scorcio della mostra visitabile nella chiesa di Santa Marta

Varenna. Le atmosfere

e i colori dei quadri naif

Nella chiesa di Santa Marta è aperta l’esposizione che riunisce più di cento opere

Oltre un centinaio di opere per la 46esima edizione del premio internazionale naif, dedicato alla memoria del compianto sindaco Pierantonio Cavalli, impegnato per decenni nella pro loco, e sostenitore dell’iniziativa.

Un centinaio di quadri con soggetti diversi, da piazza San Giorgio a Varenna rivista con gli occhi naif, ad un viaggio tra i Paesi del nord tra boschi e nevicate, per poi approdare nel paese di Alice, ed ammirare scene di vita contadina tra boscaioli, bambini e tanti animali da cortile, oltre a cani e gatti.

Tema di quest’anno è: “Se la vita è un quadro, dove lasciar volare la fantasia”.

L’esposizione allestita nella chiesa di Santa Marta, in piazza San Giorgio, è stata inaugurata sabato e prosegue fino all’11 settembre, e e propone opere di pittura naif provenienti da tutto il mondo.

I quadri potranno essere ammirati dalle 17 alle 22 nei giorni feriali, ed il sabato e domenica: dalle 10 alle 12, e dalle 16 alle 22.

Un centinaio le opere in mostra, firmate da artisti di tutto il mondo: dall’Italia alla Svizzera, passando per Croazia, Svezia, Finlandia, Canada e Olanda, oltre che la Francia e la Germania. L’organizzazione è stata siglata dalla pro loco con il Comune.

Un’arte quella naif che è tutt’altro che semplice ed infantile, ma al contrario richiede tecnica e capacità. Una carrellata di quadri tutti da ammirare perdendosi nei colori e nelle figure che nonostante la mancanza di prospettiva sembrano avvolgere il visitatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA