Una nuova grotta sotto la Grigna   Molto grande, battezzata“Autostrada”
La grotta davvero grande, già battezzata “Autostrada” , per ora solo parzialmente esplorata

Una nuova grotta sotto la Grigna

Molto grande, battezzata“Autostrada”

Gli speleologi aprono una via a meno 1150 metri, esplorato un tratto di 400 metri. I magnifici otto: «Siamo oltre il record italiano»

Gli speleologi del gruppo “InGrigna” sono riusciti a scendere oltre nella grotta “W le donne” ed hanno scoperto una nuova galleria che hanno subito battezzato “L’autostrada del sole”.

A questa nuova ed importante spedizione hanno partecipato William Biordi, Fabio Bollini, Marco Corvi, Alex Rinaldi, Pamela Romano, Gianluca Selleri, Romeo Uries e Pascal Vacca, tutti speleologi che partecipano da tempo al progetto “InGrigna”.

La curiosità è che la scoperta è avvenuta alla profondità di 1.150 metri e la missione aveva lo scopo di svuotare un sifone con una pompa a mano per avere la possibilità di passare oltre, nelle viscere della Grigna settentrionale. E si è andati ben oltre. Un risultato tutto da valutare, ma l’impressione è che «si è andati ben oltre il record italiano».

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA