Un boato, macigni sulla Provinciale  A Fiumelatte il timore di altre frane
Le grosse rocce cadute sulla carreggiata della Provinciale 72

Un boato, macigni sulla Provinciale

A Fiumelatte il timore di altre frane

Danni ma nessun ferito, ora si procede con semaforo e senso unico alternato

Cedimenti a Vestreno e tra Corenno e Dorio, dove è già chiusa la corsia a valle

La pioggia trascina a valle il muro di contenimento di un piccolo terrazzamento, all’altezza di Fiumelatte lungo la strada provinciale 72.

Nella tarda mattinata di venerdì, dopo una nottata di temporali e forti piogge, il muro non ha più retto ed è scivolato a valle trascinando sassi e terra sulla corsia a monte della provinciale.

Un boato improvviso e l’immediato allarme. Sul posto i vigili del fuoco di Bellano, e i tecnici di villa Locatelli.Si parla di un distacco di oltre tre metri cubi di materiale. Impossibile procedere subito nella messa in sicurezza del muro, l’Amministrazione provinciale ha optato per posizionare un semaforo istituendo il senso unico alternato.

Attorno alle 8 un altro distacco di sassi è avvenuto lungo la strada che porta a Vestreno. alcuni massi si sono staccati dalla parete finendo in mezzo alla carreggiata. Sul posto i vigili del fuoco di Lecco ed i tecnici comunali.Il territorio è sotto controllo ma purtroppo questi fenomeni franosi possono verificarsi da un momento all’altro.All’altezza di Fiumelatte poco prima delle gallerie, resta ora in vigore il senso unico alternato, gestito da semaforo.

Un ulteriore rallentamento alla già critica viabilità lungo la strada provinciale che deve fare i conti anche con il senso unico alternato di Corenno a Dorio, dove da più settimane è stata chiusa al transito la corsia di valle, a causa della scarsa sicurezza del tratto stradale. Una strada sempre più critica, con situazioni al limite in concomitanza con il via della stagione turistica e l’incremento dei mezzi in transito.

Leggete tutti i particolari sull’edizione di sabato 29 aprile de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA