Perledo e Bellano, patto da 20mila euro  «Così salveremo la chiesa e il tunnel»
Perledo - Il basamento della chiesa ha bisogno di consolidamento

Perledo e Bellano, patto da 20mila euro

«Così salveremo la chiesa e il tunnel»

La galleria e la strada in acciottolato

erano l’antica via di accesso alla Valsassina

Accordo trovato tra i Comuni di Perledo e Bellano per una prima sistemazione della strada che passa sotto la chiesa della Beata Vergine Maria della Visitazione.

Saranno investiti 20mila euro per raccogliere l’acqua piovana che sta minando le fondamenta.

Una storia particolare, quella dell’antico luogo sacro e della via che le scorre sotto: la strada Portone-Pegnino segna il confine tra Bellano, la frazione di Portone, e Perledo, Comune dove sorge la chiesa che appartiene alla parrocchia bellanese dopo essere stata in precedenza alle dipendenze di Gittana di Perledo.

Era l’antica via di accesso alla Valsassina e per passare si doveva varcare il portone che chiudeva il tunnel realizzato sotto il fabbricato.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA