Partito anti islam al debutto  «Più sicurezza e più controlli»
Oliveto Pai (Foto by Paola Sandionigi)

Partito anti islam al debutto

«Più sicurezza e più controlli»

Ieri sera a Vassena prima uscita nazionale del neonato Pai

Presentazione di Stefano Cassinelli e Bruno Polti davanti a una folta platea

Prima uscita nazionale del Pai, il partito anti islamizzazione, guidato dal segretario nazionale Stefano Cassinelli.

Ieri sera, nella sala consiglio di Vassena, una novantina di persone, hanno partecipato alla serata introdotta dal sindaco Bruno Polti, il primo sindaco italiano ad aderire al neonato partito. Altri 3.800 hanno seguito la diretta streaming su Facebook.

Tra il pubblico Dante De Capitani e Roberto Ferrari, rispettivamente sindaci di Pescate e Oggiono; Davide Bergna segretario provinciale di Forza Italia e l’omologo della Lega, Flavio Nogara; il presidente nazionale dei giovani di Forza Italia Roberto Gagliardi.

Ma soprattutto tra il pubblico c’era la gente, arrivata dal territorio ma anche da fuori provincia.

Sono intervenuti, con collegamento esterno in diretta streaming, Alessandro Meluzzi, uno dei fondatori del Pai, e Aldeeb, avvocato palestinese naturalizzato svizzero, uno dei cinque massimi esperti al mondo di diritto arabo-musulmano e di Corano.

I particolari su La Provincia di Lecco in edicola domenica 16 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA