Mandello, in una mostra  I 90 anni degli alpini

Mandello, in una mostra

I 90 anni degli alpini

Una mostra e iniziative benefiche per il 90esimo delle penne nere di Mandello ed Abbadia

MANDELLO

Sabato in occasione delle celebrazione del 4 Novembre, la chiusura dei festeggiamenti iniziati nei mesi scorsi per ricordare i primi novant’anni di attività del gruppo. In piazza Leonardo da Vinci la mostra dedicata alla storia delle penne nere, alle loro imprese sul fronte italiano nel primo conflitto mondiale, e una “burollata” con vin brulé, a sostegno di una raccolta fondi per le zone terremotate del centro Italia, per costruire una stalla a Visso, in Abruzzo.

Attuale capo gruppo è Ermes Gaddi, prima di lui c’è stato Aldo Zucchi. Il primo capo gruppo è stato Galdino Pini dal 1927 al 1958, Gildo Molteni dal 1958 al 1977, Lorenzo Compagnoni dal 1977 al 1982, Angelo Pelucchi dal 1982 al 1990, ed Enrico Comini dal 1990 al 2008.

Ed ieri un applauso molto sentito è andato ai veterani ai “veci”. Il capogruppo Gaddi ha ringraziato per quanto fatto: Franco Raffaldi classe 1924, Tullio Colombo del 1926, Nello Scenini del 1927 e Gigi De Pellegrin del 1928.

A giugno c’era stata la festa con la cerimonia in piazza Gera alla presenza delle varie autorità, tra cui Mauro Farina, vice presidente dell’Ana Lecco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA