L’Orrido di Bellano ha fatto il pieno   Visitatori a cascata, 25mila presenze
L’Orrido di Bellano, sempre più gettonato dai turisti

L’Orrido di Bellano ha fatto il pieno

Visitatori a cascata, 25mila presenze

Nei primi sei mesi dell’anno sono stati staccati il triplo di biglietti dell’anno scorso - Molto soddisfatto il sindaco Rusconi: «Toccate punte di 300 persone in un solo giorno»

L’Orrido fa il pienone. Con 25 mila visite da inizio gennaio a fine giugno, triplica le 8 mila visite dello scorso anno nello stesso periodo. Ad oggi sono già sulle 27 mila visite.

«In media con l’arrivo della bella stagione abbiamo 300 visite al giorno nei feriali, che toccano le 1.500 nel fine settimana – dice il sindaco Antonio Rusconi -. Nel giugno dello scorso anno ci sono state 2.200 presenze, nel giugno di quest’anno sono state 9.700. Un successo eccellente dovuto al bel tempo, alla propaganda diretta e indiretta. La rivista “Bell’Italia” ci ha dedicato una decina di pagine, abbiamo avuto un notevole riscontro con il Touring club, e poi tanto passa parola».

Ma non solo «la paura degli attacchi terroristici nelle grandi città sta spostando i turisti su località più piccole come la nostra, ed il lago di Como è ormai un brand famoso», conclude il sindaco.

Fino al 31 ottobre, i turisti che visiteranno l’Orrido, acquistando un biglietto ad ingresso intero, potranno poi salire sui battelli della Navigazione, ottenendo lo sconto di 1,20 euro sul biglietto a tariffa intera.

L’articolo completo su La Provincia in edicola stamattina 9, luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA