Da Esino «Grazie Wikimania  Questo momento  ci ha trasformati»
Esino, si chiude così il raduno di Wikipedia

Da Esino «Grazie Wikimania

Questo momento ci ha trasformati»

Domenica i saluti delle autorità al termine dell’evento. Roberto Maroni: «Questa è la forza della nostra Regione»

Alle 16.35 di ieri Esino ha idealmente consegnato il testimone a Montreal che ospiterà l’edizione 2017 di Wikimania.

La piazza “Ing. Pietro Pensa” gremita all’inverosimile ha ospitato la cerimonia di chiusura dell’evento esinese che oggi vedrà le ultime post conferenze e stasera le partenze.

Primo a salire sul palco il guru di Wikipedia, Jimmy Wales che ha espresso «un grande grazie a tutti. È stato veramente meraviglioso - ha detto – Ringrazio tutti i volontari di tutto il mondo. Si sono visti tanti amici e hanno parlato molto».

Il presidente del Lions Club “Riviera del Lario” Federico Vago ha premiato gli studenti delle superiori (una quindicina le partecipanti) che hanno aderito al concorso “Adotta un Comune” per aggiungere o migliorare voci del territorio su Wikipedia.

Il sindaco Pietro Pensa ha ringraziato tutti i volontari poi ha affermato: «Questo evento ha cambiato Esino. Dobbiamo continuare ad essere accoglienti, a inventare altri convegni e raduni e a dimostrare che Esino può progredire».

Per il presidente regionale Roberto Maroni non ci sono dubbi: «Questa è la storia del successo dei nostri territori, amministratori e della forza straordinaria della nostra Regione. La sfida è vinta e sono felice ed orgoglioso».

Tutti i dettagli e altre foto, nelle due pagine speciali su “La Provincia di Lecco” in edicola lunedì 27 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA