Bellano e Vendrogno  Ecco la nuova Unione
Vendrogno - L’alpe di Camaggiore (Foto by Sandonini)

Bellano e Vendrogno

Ecco la nuova Unione

Il Documento unico di programmazione

fotografa la realtà nata nello scorso mese di ottobre

Dal lago ai 1.204 metri dell’alpe di Camaggiore, un territorio unico racchiuso nell’Unione dei Comuni Bellano Vendrogno.

Ventitré chiese, diciannove tra frazioni ed agglomerati rendono il mosaico complesso da gestire in uno scenario ambientale suggestivo.

La radiografia del territorio l’ha fatta il Documento unico di programmazione che è il faro che guiderà nella gestione del nuovo ente nato nell’ottobre scorso, ma che sta muovendo ora i primi passi lungo la dura salita della burocrazia.

La popolazione all’1 gennaio 2016 era di 3.531 persone, con una prevalenza di donne, 1.818.

I nuclei familiari censiti sono 1.816 a cui si aggiungono quattro comunità o convivenze.

Durante l’anno ci sono stati 28 nati e 41 decessi con un saldo negativo di 13 unità.

Negativo è anche il saldo migratorio: 131 sono gli emigrati nell’anno contro i 126 immigrati.

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA