Autovelox? Sì, grazie  «Però sulle Provinciali»
Lierna - La Sp 72 è stata spesso teatro di incidenti mortali (Foto by Archivio Sandonini)

Autovelox? Sì, grazie

«Però sulle Provinciali»

Lierna, mentre cresce la polemica sugli impianti sulla 36

c’è chi li vorrebbe sulla Sp72 e sulla Lariana, al Moregallo

«Basta auto e moto che sfrecciano a tutta velocità lungo la strada provinciale 72. A settembre mi rivolgerò al prefetto affinché posizioni un autovelox, anche mobile e solo nei fine settimana, lungo la strada provinciale in particolare a Lierna, dove c’è da avere paura a percorrere a piedi la provinciale o ad attraversare».

Liù Lamperti, titolare del bed and breakfast “Le ortensie” di Lierna, e tra le prime a dare il via all’attività di ospitalità in casa, già presidente dell’associazione “Ospiti per casa” ha deciso di rivolgersi al prefetto Liliana Baccari, per incrementare i controlli sulla provinciale.

La Lamperti non è la sola a chiedere gli autovelox sulle Provinciali. Il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli ha chiesto infatti di posizionare un rilevatore di velocità al Moregallo, lungo la Lariana: un tratto dove si sono verificati parecchi incidenti. Ma ha ricevuto il no dalla prefettura.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA