Anche la Val d’Esino ha il suo vino  “Battezzato” il San Martino
Perledo - Il vino di Fabio Festorazzi (Foto by Silvio Sandonini)

Anche la Val d’Esino ha il suo vino

“Battezzato” il San Martino

Il vino prodotto dall’azienda Festorazzi

è il primo Igt della zona: nel 2016 prodotte 900 bottiglie

Lo scorso anno alla “Tartifol fest” era stata presentata la Zafre, la prima birra artigianale prodotta ad Esino.

Ieri invece è toccato al “San Martino”, vino rosso della vendemmia 2016, il primo vino Igt Terre lariane della Val d’Esino, prodotto dall’azienda agricola Fabio Festorazzi di Perledo.

Il debutto del vino è avvenuto in piazza San Giovanni Battista, ad Esino inferiore, che i locali chiamano con il toponimo Psciach.

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA