Omaggio a De André. «Viaggio che scuote e che commuove»
Musicisti d’eccezione sul palco del Sant’Antonio (Foto by foto Sandonini)

Omaggio a De André. «Viaggio che scuote e che commuove»

Le donne di Faber raccontate da Donà hanno regalato grandi emozioni al Sant’Antonio

Cristina Donà canta De André. Lo ha fatto sabato sera all’auditorium S.Antonio di Morbegno che ha ospitato lo spettacolo “Amore che vieni, amore che vai”, il progetto-omaggio a Fabrizio De André e alle donne delle sue canzoni. Un bel regalo, apprezzato dal pubblico che ha riempito l’auditorium, dell’associazione culturale Quadrato magico che quest’anno festeggia 22 anni di attività. Un omaggio emozionato ed emozionante al talento musicale e narrativo di De André, messo a fuoco da musicisti d’eccezione come Saverio Lanza, chitarra elettrica, Rita Marcotulli pianoforte, Enzo Pietropaoli, contrabbasso, Fabrizio Bosso tromba, Javier Girotto sax, Cristiano Calcagnile batteria. E da Cristina Donà che ha messo bene a fuoco lo stile dell’autore, concreto, pungente, poetico, riscoperto con una vivacità interpretativa intensa e una voce che si è fusa agli altri strumenti sul palco. Il risultato di tutti questi elementi è stata una somma di rara bellezza.

Leggi l’approfondimento su La Provincia di Sondrio in edicola martedì 14 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA