Luf, quindici anni sul palco  Stasera il concerto evento
I Luf stasera festeggiano i loro primi 15 anni insieme

Luf, quindici anni sul palco

Stasera il concerto evento

Nibionno, appuntamento al Teatro don Moneta di Tabiago dove la band camuna è nata nel 2002

Un concerto dei Luf è sempre l’occasione per radunare sotto il palco tutto il “branco” di appassionati. Occasione ancor più ghiotta se l’evento va in scena dove tutta la storia della folk-rock band camuna ebbe inizio, ormai 15 anni or sono. E magari nel corso di una serata in cui viene presentato il nuovo disco con tanto di supporto in vinile. Oggi i Luf festeggiano 15 anni di storia con il concerto al Teatro don Olimpio Moneta a Tabiago di Nibionno (Piazza Caduti 1; ore 21; ingresso 15 euro, 10 per gli iscritti al fanclub; info: luf.net). Non una serata come tante. La festa-concerto coincide con la presentazione del cofanetto “Delaltèr” (l’ultimo disco della band) in vinile, una chicca da collezione (tiratura limitata a 300 copie che contiene la versione del disco a 33 giri con un brano inedito intitolato “Fai buon viaggio”) con altro materiale legato al nuovo lavoro e al compleanno del gruppo. Proprio a Tabiago si tenne, il 2 febbraio 2002, il primo live dei Luf capitanati da Dario Canossi, voce e chitarra. «Giovedì ripercorriamo questi 15 anni con brani tratti da “Ocio ai Luf”, il primo disco, fino a “Delaltèr”, l’ultimo. Un percorso a ostacoli. Ci prendiamo per mano e raccontiamo 15 anni vissuti sempre in allegria» dice Dario Canossi. «Non mancheranno ospiti e la solita atmosfera di un nostro concerto: l’obiettivo è sempre quello di far divertire il nostro pubblico perché senza di loro non ci saremmo nemmeno noi Luf».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare