Civate, a San Pietro al Monte le note delle arpe per i restauri
Fabius Constable guida la Celtic Harp Orchestra

Civate, a San Pietro al Monte
le note delle arpe per i restauri

Il complesso abbaziale è candidato a divenire patrimonio dell’Unesco, inserito nelle candidature - L’evento domani pomeriggio con un gruppo di prestigio

È in programma domani pomeriggio alle 14.30 nella Basilica di San Pietro al Monte di Civate il concerto della Celtic Harp Orchestra.

Il ricavato sarà devoluto a sostegno dell’associazione “Amici di San Pietro” nell’opera di manutenzione dello splendido complesso abbaziale, candidato a divenire patrimonio Unesco. L’edificio religioso è infatti entrata a far parte della “tentative list” nell’ambito del progetto “Il Paesaggio culturale degli insediamenti benedettini dell’Italia Medievale”, che comprende otto monumenti situati in diverse Regioni italiane.

L’ingresso al concerto di questo pomeriggio è a offerta libera. In caso di maltempo l’evento slitterà a domenica 8 ottobre.

La Celtic Harp Orchestra è, dopo undici anni di attività e oltre mille concerti in Europa e in Asia, l’orchestra d’arpe più popolare al mondo. Cinque cd ufficiali e innumerevoli presenze in compilation di musica etnica e ambient hanno visto lo stile dell’orchestra, da sempre guidata da Fabius Constable, spaziare dalla musica celtica al barocco veneziano, dal jazz al minimalismo, dal progressive rock alla musica antica.

Tutte le informazioni per raggiungere la basilica sono reperibili sul sito: www.amicidisanpietro.it.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 27 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA