Valgreghentino e Villa San Carlo  Cantieri fermi: «Perse due occasioni»
Lo storico edificio di via Tavola e il cantiere fermo da tempo

Valgreghentino e Villa San Carlo

Cantieri fermi: «Perse due occasioni»

In piazza San Giorgio e in via Tavola i piani di recupero non tornano in marcia. Dall’opposizione tuona Cesare Perego: «Scelte sbagliate e più si aspetta, peggio sarà»

Due progetti, realizzati da imprese private, che secondo i piani avrebbero dovuto portare alla realizzazione di nuove unità abitative in due zone centrali del paese: in piazza San Giorgio a Valgreghentino e in via Tavola, a Villa San Carlo.

Ma i due progetti sono fermi da tempo, anche anni, a causa del difficile momento economico e della crisi del settore edile. E così i due edifici svettano nella zona centrale del paese e della frazione più grande, come dei cantieri fermi e incompiuti. Una situazione che riaccende la polemica.

Entrambi i progetti erano stati al centro del dibattito politico. Oggi, Cesare Perego, consigliere di opposizione del gruppo ”Insieme per cambiare” torna sulla questione: «È davvero un peccato vedere come sono finiti questi due progetti e grandi cantieri».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 17 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA