«Troppa sporcizia: chiudo il posteggio»  Linea dura del sindaco alle Torrette
Pescate - Nel mirino soprattutto i clienti del vicino fast food che gettano per terra i resti delle consumazioni

«Troppa sporcizia: chiudo il posteggio»

Linea dura del sindaco alle Torrette

Pescate, dalle parole ai fatti: transenne al parcheggio

dalle 20 domenica sino alle 6 del giorno dopo

Dalle parole ai fatti: troppa sporcizia e rifiuti abbandonati da chi si ritrova di notte, a bivaccare nel parco Torrette e nel posteggio.

Così adesso il sindaco di Pescate chiuderà il parcheggio per scoraggiare i frequentatori maleducati.

A spiegare questo drastico provvedimento che scatterà la domenica di Pasqua e il 30 aprile, è lo stesso sindaco Dante De Capitani.

«Ancora una volta - attacca il primo cittadino - dopo il weekend appena trascorso, ho trovato sporco il parcheggio delle Torrette, era disseminato di rifiuti».

«Per questo motivo - annuncia - come avevo annunciato la volta precedente, provvederò alla sua chiusura alla domenica sera il 16 e il 30 aprile, tenendolo aperto il 23 per consentire lo svolgimento fino a tardi, della nostra “Sagra del missoltino”».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA