Pescate, assolto il Terzo ponte   I tecnici: «Non è rumoroso»
Incolonnamenti ad ogni ora del giorno. Ma i rilievi fonometrici non rilevano anomalie acustiche

Pescate, assolto il Terzo ponte

I tecnici: «Non è rumoroso»

Non bastano le proteste dei residenti della frazione Pescalina

Il sopralluogo dell’Arpa: «I decibel rilevati sono nei limiti di legge»

Troppo rumore. Troppe auto, moto e camion che transitano a Pescate e ad ogni ora del giorno. Salgono e scendono dal ponte “Alessandro Manzoni”, creando disagi a chi vive nelle vicinanze e fatica a riposare. Ma il rumore del traffico stradale è nei limiti di legge. Lo ha stabilito l’Arpa.

Non arrivano le buone notizie sperate, per alcuni residenti della frazione Pescalina che nei mesi scorsi hanno presentato un esposto in municipio per denunciare i disagi patiti, a causa del rumore che quotidianamente proviene dall’accesso al Terzo ponte. Da qui, la richiesta di intervento dell’Arpa, avanzata dal sindaco Dante De Capitani.

I tecnici hanno effettuato i rilevamenti e l’esito non ha dato ragione ai cittadini: «Nelle scorse settimane l’Arpa ha misurato per 28 giorni il livello di rumore presso l’abitazione più vicina all’infrastruttura posta in località Pescalina. Tutto nella norma».

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA