Operazione anti ’ndrangheta In carcere anche un lecchese
Il negozio di abbigliamento all’interno della Meridiana

Operazione anti ’ndrangheta
In carcere anche un lecchese

Dda di Reggio Calabria, in cella Alessandro Pronesti, 38 anni, casa a Olginate
Per i pm uomo di fiducia del boss della Piana di Gioia Tauro Antonio Piromalli

Sfiora anche la nostra provincia l’operazione “Provvidenza” contro la ’ndrangheta scattata all’alba di giovedì e che ha portato in carcere 33 persone,accusate di associazione per delinquere di stampo mafioso.

L’indagine della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria che ha dimostrato che la cosca Piromalli di Gioia Tauro comanda l’Ortomercato di Milano e mira a espandersi a Nordest ha portato in carcere anche Alessandro Pronesti, 38 anni, originario di Gioia Tauro ma residente a Olginate, incensurato.

Non sarebbe peraltro una figura di secondo piano, Pronesti, nell’organizzazione mafiosa con a capo Antonio Piromalli, originario di Polistena, nella piana di Gioia Tauro, ma residente a Milano. Nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, l’olginatese viene infatti descritto come uomo di fiducia del boss: a lui, la Dda reggine attribuisce il ruolo di partecipe al sodalizio mafioso in quando avrebbe fornito «un costante contributo per la vita dell’associazione eseguendo puntualmente tutte le disposizioni necessarie al consolidamento del sodalizio e in particolare, uomo di fiducia del capo cosca Antonio Piromalli ». Inoltre, con l’ausilio della compagna Cinzia Ferro, 43 anni, residente a Opera, indagata a piede libero, si sarebbe occupato del controllo e della gestione di diverse società operanti nel mercato ortifrutticolo di Milano. E proprio con la compagna avrebbe favorito l’inserimento della cosca nel settore dell’abbigliamento «utilizzando società fittiziamente intestate a terzi come la Original Trade Srl e la Artemide», società attraverso le quali sarebbero stati acquisiti alcuni punti vendita del marchio Jennyfer tra i quali anche quello di Lecco, inaugurato nell’ottobre 2014 al centro commerciale La Meridiana.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 28 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA