Lite nella notte a Torre de’ Busi  Ferito dalla vicina esasperata
Furiosa lite tra vicini, se ne stanno occupando i carabinieri

Lite nella notte a Torre de’ Busi

Ferito dalla vicina esasperata

Cinquantenne colpito con un coltello o un oggetto appuntito. Lesioni non gravi a una mano e alla schiena, la donna rischia una denuncia

Una lite di vicinato si conclude con un accoltellamento: un cinquantenne finisce in ospedale, ferito da una donna di circa 60 anni, ma le ferite sono lievi.

Le urla notturne si sono sentite in tutta la zona, così come le sirene dei mezzi di soccorso che, dopo la richiesta di intervento da parte del figlio della vittima, sono accorse fino in via Mazzini per calmare gli animi e soccorrere il ferito.

Era circa mezzanotte tra martedì e mercoledì quando la disputa tra i due contendenti – residenti a pochi metri di distanza l’uno dall’altra – ha raggiunto il culmine. Le cause sono al vaglio dei carabinieri di Calolzio, che si stanno occupando della vicenda. Pare però che alla base di tutto, come sempre in casi di aggressione tra vicini di casa, ci siano problemi di convivenza legati alla condivisione degli spazi comuni e al rispetto delle regole di vicinato.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 6 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA