L’attesa è finita, riapre il “pratone”  Taglio del nastro anche per l’attracco
Valmadrera diventerà a tutti gli effetti uno scalo della navigazione pubblica

L’attesa è finita, riapre il “pratone”

Taglio del nastro anche per l’attracco

Valmadrera, cerimonia congiunta venerdì alle 10.30

tra Comune e Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori

Riapre il pratone di Paré: l’inaugurazione avverrà venerdì dalle 10.30.

Dopo il taglio del nastro, l’area sarà aperta al pubblico, senza più, quindi, le limitazioni che, da mesi, stanno penalizzando la cittadinanza.

Adesso l’amministrazione municipale e la polizia intercomunale dovranno approntare quanto prima il servizio di vigilanza sugli incivili che decidessero di trasformare l’area in bivacco e spiaggia libera.

Ma venerdì sarà comunque un giorno di festa: con l’inaugurazione della area a lago riqualificata, si taglierà anche il nastro del nuovo pontile e avverrà lo storico, primo attracco di un battello della navigazione pubblica.

La cerimonia sarà congiunta, tra Comune e ”Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori”.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA