L’asfalto cede sulla strada Lariana  Resta in vigore il senso unico alternato
La strada Lariana all’altezza di Vassena resta a senso unico alternato per la messa in sicurezza

L’asfalto cede sulla strada Lariana

Resta in vigore il senso unico alternato

I tecnici dell’amministrazione provinciale al lavoro per sistemare la zona compromessa Causa del problema un tubo dell’acqua che avrebbe eroso il terreno, si spera per il fine settimana

Senso unico alternato a vista fino a data da definirsi. Per tutta la giornata di oggi e forse anche domani. Obiettivo concludere i lavori di messa in sicurezza entro venerdì.

Nuovi rallentamenti lungo enti la strada Lariana all’altezza di Vassena, in fronte all’ex colonia Atm.

Segnalazione di un cantoniere

Lunedì sera l’Amministrazione provinciale, è intervenuta dopo che un cantoniere aveva segnalato un problema lungo la corsia a lago. Problema dovuto all’erosione dell’acqua che avrebbe mangiato parte del terreno sottostante.

Posizionato immediatamente il senso unico alternato, chiudendo la careggiata a lago, ieri i sopralluoghi e oggi i lavori che dovrebbero durare un paio di giorni.

A creare il problema lo spostamento di un tubo dei sotto servizi, negli scorsi anni che poi scaricando acqua avrebbe mangiato il terreno e da lì il rischio di problemi alla sicurezza della strada.

Erosione non visibile dall’alto, ma dal basso.

Al momento non è stato posizionato il semaforo per dirimere il senso unico alternato, in quanto l’Amministrazione provinciale confida di riuscire a risolvere il problema nel giro di pochi giorni.

Il senso unico alternato crea qualche rallentamento alla circolazione, ma alla fine resta la soluzione meno invasiva, visto che chiudere la strada avrebbe generato parecchi problemi.

Il mese scorso proprio sullo stesso tratto di strada c’era stato uno smottamento di sassi che da monte erano caduti a valle invadendo la carreggiata.

Due episodi che sono solo una coincidenza, come subito chiarito dal consigliere provinciale Mauro Galbusera.

Il sindaco Bruno Polti parla di un intervento che dovrebbe essere veloce.

«I lavori dovrebbero essere completati a breve. Mi auguro che entro fine settimana sia tutto risolto considerato il traffico lungo la Lariana», dice il primo cittadino.

La paura è quella che si crei una situazione fotocopia a Corenno Plinio, dove da mesi si viaggia a senso unico regolamentato da semaforo, a causa di problemi alla carreggiata a lago.

Mancano soldi

Una situazione limite che rischia di restare tale ancora per tanto tempo visto che nelle casse dell’Amministrazione provinciale non ci sono i lavori per l’opera di messa in sicurezza. A Oliveto la situazione è meno grave e confidano di riportare la circolazione alla normalità entro breve, e soprattutto entro il fine settimana, considerata la notevole affluenza da e per Bellagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA