I mondiali di nascondino parlano italiano  Trionfano le Mucche arrosto di Bergamo
Il podio dei vincitori: al centro, in maglietta verde, le Mucche arrosto di Bergamo (Foto by Facebook)

I mondiali di nascondino parlano italiano

Trionfano le Mucche arrosto di Bergamo

Olginate, la pioggia non ferma il divertimento

Sul podio di Consonno anche Ravenna e Monza

Il trofeo “Foglia di Fico d’oro”, il più alto e ambito titolo del Campionato mondiale di nascondino è tornato in Italia. A Bergamo per l’esattezza, grazie alle prodezze dei componenti della squadra “Mucche arrosto”.

Dopo il successo francese dell’anno scorso, è tutto italiano, il podio dell’edizione 2017 dell’unico campionato mondiale di nascondino, che è stato organizzato per il secondo anno consecutivo, a Consonno. Al secondo posto i “Tana Madana” di Ravenna e al terzo posto i “The Brembillas” della provincia di Monza Brianza.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, lunedì 10 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA