Duecento al via della Camminata  E la Festa prosegue
Pochi istanti prima della partenza della Camminata delle famiglie

Duecento al via della Camminata

E la Festa prosegue

All’oratorio il consueto appuntamento con la cucinala musica e il ballo. Venerdì sera c’è Nando Sanvito

La “Festa sotto il campanile” è in pieno svolgimento: è stata un successo, l’altra sera, la “Camminata delle famiglie”, organizzata dal “Gruppo podistico libertà”: giunta alla quinta edizione, ha avuto oltre 200 iscritti.

La corsa, non competitiva, è partita alle 19 dall’oratorio (che è il luogo di svolgimento dell’intera festa) e si è svolta su un itinerario di sei chilometri; ai partecipanti è stata offerta – inclusa nella quota d’iscrizione – la pastasciutta a fine percorso. L’evento è stato dedicato alla memoria di Fabio Pozzi, prematuramente scomparso per un malore nel marzo del 2016, impegnato attivamente nel volontariato, vicepresidente dell’Aido di Galbiate e membro del direttivo dell’Avis.

La camminata per commemorare il 51enne – padre di due figli – è stata seguita dallo spettacolo promosso dal centro femminile “Cif”, nel cineteatro parrocchiale “Cardinal Ferrari”, interpretato dall’attore Sergio Procopio. Il prossimo appuntamento sarà venerdì sera, sempre in cineteatro, col giornalista – e cittadino galbiatese onorario - Nando Sanvito: dalle 21, verrà proclamato e premiato l’”Atleta dell’anno”; inoltre, Sanvito condurrà una riflessione, supportata da filmati, su “L’oro che non luccica”, cioè i successi morali di sportivi, nel senso più pieno del termine, per i quali non ci furono medaglie, ma ugualmente e, anzi, ancor più memorabili per i propri gesti.

Le «videostorie di sport» saranno precedute dal ricco menu del servizio ristorante, aperto dalle 19.30: oltre a pizza, pasta, costine e molto altro, oggi si potranno degustare i piatti tipici della tradizione spagnola, come paella e maialino allo spiedo. Sabato, dalle 21, un successivo appuntamento sarà proprio con l’Avis e l’Aido, nuovamente nel cineteatro: col patrocinio del Comune, porteranno in scena “Il dono in musica”, revival anni 70 che sarà presentata dal popolare conduttore Giustino Comi; è prevista la partecipazione del rinomato “Tony Ray show”; i balletti saranno di Viola Cesana. L’ingresso sarà libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA